13 Dicembre: ‘Segni d’integrazione’: dialoghi nei percorsi dei cittadini migranti in Italia In evidenza

| 08 Dicembre 2013

 ‘Segni d’integrazione’: dialoghi nei percorsi dei cittadini migranti in Italia

13 dicembre 2013

dalle ore 16:00 alle 19:00

Centro cittadino per le migrazioni, l’asilo e l’integrazione sociale

Via Assisi, 41 – Roma.

 

Il 13 dicembre Programma integra in convenzione con il Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale, organizza un evento incentrato sui percorsi di integrazione dei migranti nel nostro paese. Ne parleranno il giornalista e rifugiato Jean Claude Mbede e il ricercatore e docente dell’Università degli Studi Roma Tre Marco Catarci.

 

Aprirà l’iniziativa la presentazione di una mostra del pittore senegalese Mokodu Fall che, al termine dell’inaugurazione, raggiungerà in un tavolo di discussione, Felix Adado, raffinato poeta, rifugiato proveniente dal Togo, divenuto poi mediatore culturale. Insieme daranno vita ad un momento di riflessione sul tema delle diverse vie che portano all’integrazione. A moderare ed arricchire il dibattito con la sua esperienza di migrazione sarà Jean Claude Mbede, rifugiato, proveniente dal Camerun, primo giornalista esiliato diventato professionista in Italia.

 

Si aggiungerà alle voci dei testimoni quella di Marco Catarci, ricercatore e docente presso l’Università degli Studi Roma Tre, che ha recentemente pubblicato un volume sul tema dell’integrazione sociale dei rifugiati.

 

Faranno da contorno all’iniziativa, bancarelle etniche di artigianato e prodotti alimentari.

Per informazioni: 06.788.50.299- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.programmaintegra.it

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 91264 volte Ultima modifica il Domenica, 12 Gennaio 2014 13:21