"Esiste un luogo... Un'esperienza tra intercultura e bilinguismo”

L’idea di questo libro nasce dalla mia esperienza come genitore di una bambina sorda (e con un altro figlio udente), ma anche come formatrice ed esperta nel settore dell’integrazione tra le diverse culture e dalla voglia di far conoscere il difficile ma affascinante cammino per l’accoglienza e il bilinguismo tra famiglie e bambini sordi, udenti, italiani e stranieri che è stato percorso e si può  continuare a percorrere nella scuola di via Nomentana a Roma,  che pochi conoscono.

Altri obiettivi importanti sono: rendere noti e chiari alcuni termini che si usano nell’approccio al mondo della sordità, sensibilizzare sul bilinguismo e l’uso e lo sviluppo della LIS (lingua italiana dei segni) ancora poco conosciuta e poco apprezzata. Pochi sanno, ad esempio, che lo Stato italiano ancora non finanzia l’insegnamento della LIS nelle scuole…

Come presidente dell’Associazione Interculturando Roma e membro del Comitato genitori “Fiorire” ho pensato di coinvolgere l’Associazione, che ha già lavorato nella scuola, e che vede la presenza di alcuni genitori all’interno di essa, raccogliendo materiali già emersi e testimonianze che possano rendere partecipi di ciò che si vive facendo parte di tale realtà.

Sono partita dal positivo, da ciò che esiste, ed è tanto che ci sia, ben cosciente del fatto che ci sono tanti limiti ancora e tante cose che si potrebbero fare per migliorare, ma con la convinzione che sia fondamentale partire da questo poco, sperando che facendo conoscere ciò che c’è già crescano le risorse umane ed economiche per proseguire ancora meglio.

(dalla premessa al testo) 

Cinzia Sabbatini

 

Il ricavato del libro andrà per le attività di integrazione e bilinguismo nella scuola.

 

 

Informazioni sul libro:

ISBN : 2120010415033

Anno pubblicazione : 2013

Formato : 15x23

Foliazione : 68 pagine

Copertina : Morbida

Stampa : colore

http://reader.ilmiolibro.kataweb.it/v/1041503/ 

 

 

Share