Pontieri del dialogo in cammino verso i luoghi invisibili della diversità

 

Questa iniziativa è una marcia, 11 kilometri per conoscerci e conoscere.

Domenica 12 OTTOBRE, partendo da TORPIGNATTARA, attraverseremo la nostra città per incontrare le comunità straniere, artisti e centri di accoglienza, luoghi di culto e di aggregazione per iniziare a costruire un dialogo, un ponte camminabile per rendere possibile una comunicazione interreligiosa, interculturale e interetnica.

È un itinerario che si snoda attraverso spazi urbani quasi sconosciuti o invisibili ai più, dove italiani e migranti vivono insieme, si incrociano senza mischiarsi, rischiando talvolta di non incontrarsi. 

 LE TAPPE

9:00_ Street Art a Torpignattara: Un museo a cielo aperto

12:00_ Scuola Di Donato, via Bixio 85: Performances artistiche multietniche

12:44_ Pranzo al sacco

13:30_ Tempio Buddista, via Ferruccio

13:50_ Giardini di Piazza Vittorio: Letture interculturali in piazza

14:50_ Presso l'associazione e centro di accoglienza "Binario95", via Marsala 95.

16:30_ Piazza di Spagna: grande festa finale, incontro con tutti gli altri percorsi della Giornata del Camminare

 

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 30 Ottobre 2014 19:28