Al via la “SETTIMANA DEI DIRITTI”

Dal primo luglio al 31 dicembre 2014 l’Italia esercita la Presidenza di turno del Consiglio dell’Unione europea, un ruolo svolto altre undici volte nella storia dell’Unione, iniziata il 25 marzo del 1957 con i Trattati di Roma, costitutivi della Comunità economica europea (Cee) e della Comunità europea dell’energia atomica (Euratom).

Nell’ ambito delle iniziative promosse in occasione del Semestre, il Dipartimento per le Pari Opportunità – UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali promuove e collabora ad una serie di eventi finalizzati a stimolare, in più sedi e con diversi stakeholder, una riflessione approfondita sul tema della lotta alle discriminazioni, partendo dalle sollecitazioni che provengono dalle Istituzioni europee.

Le iniziative spaziano dai temi generali della parità a quelli più specifici che riguardano la prevenzione della marginalità sociale di alcune categorie vulnerabili, come gli immigrati, i Rom, le persone Lgbt e altri target a forte rischio di esclusione.

Per maggiori informazioni: UNAR 

 

 

Share

Ultima modifica il Domenica, 04 Gennaio 2015 13:17