Attività In evidenza

1. organizzare e gestire attività formative rivolte principalmente a:

a. la diffusione di un approccio specifico nella comunicazione in ambito multiculturale all'interno dei differenti servizi pubblici e privati presenti sul territorio;

b. lo sviluppo di capacità utili ad un efficace e fruttuoso inserimento delle popolazioni immigrate nel contesto italiano ed europeo. In particolare, per sostenere e favorire la qualificazione e l'imprenditoria degli immigrati

c. la promozione e lo sviluppo di studi e ricerche nel campo della conoscenza e dello scambio tra diverse culture, valorizzando pratiche ed esperienze di successo relative alla multiculturalità;

2. fornire servizi di consulenza e supervisione a organizzazioni, enti e singole professioni per collocare e ridefinire la propria attività rispetto all'utenza multiculturale e alle dinamiche migratorie;

3. realizzare e gestire servizi di tipo socio-educativo, in conto proprio o conto terzi, volti a promuovere l'integrazione in ambito scolastico, sociale e lavorativo di persone svantaggiate

4. realizzare iniziative editoriali relative a ricerche e studi di carattere interdisciplinare in ambito interculturale e per l'approfondimento del fenomeno migratorio (anche in collaborazione con istituti universitari e/o altri enti specializzati, in Italia e all'estero, ponendo a disposizione delle comunità e di governi locali patrimoni conoscitivi, competenze specifiche e strumenti operativi), compresa la produzione e diffusione di materiale didattico, sussidi, libri, riviste